Mxs Sunday OUT 5

Creato il 26 Gennaio 2021

Scritto da Eleonora Fiorani

Amo le poetesse e i poeti, amo le parole, amo coloro che ne fanno un uso magistrale nel dosarne grazia e potere.

Questa settimana vado out perchè il WE se l’è portato via un compleanno che mi stava particolarmente a cuore… e così sia.

Stoned this round again.

Questa settimana vado anche bilingual perchè fra impegni, lavoro e scommesse, l’inglese è davvero il passepartout che se li ingloba tutti i miei sparsi cimenti, e ormai, pur dopo un grande non-amore-iniziale, è finita per diventare la mia lingua creativa….

E faccio un collage di cose (chi segue da un pò è ormai avvezzo allo stile rabdomantico dei miei accostamenti, e gradirà, se continua a rimanerne connesso)… Faccio un collage di cose, dicevo, che mi hanno lasciato di stucco, ammaliato e rapito so far, facendomi fermare proprio adesso, pur essendo forse lì da sempre per molti …

In un’altra settimana del mio fare errando… copio e incollo selvaggiamente spunti da:

un poeta evergreen e una poetessa in erba su cui scommetto un gratta e vinci,

diventasse mai una nuova leva del bislacco mondo della poesia contemporanea…

let’s see 😉

 

David Bowie 

From STATION TO STATION, his album released on the 23rd of Jan 1976

(out in the same day of my h. B.Day – that’s my real hype this week guyz-

I’ll paste some great great line from Bowie’s genius that are meaningful to me… )

“Here are we, one magical moment, such is the stuff
From where dreams are woven
Bending sound, lost in my circle, dredging the ocean
Here am I, flashing no color tall in my room overlooking the ocean
Once there were mountains on mountains
Once there were sun birds to soar with and once I could never be down
I got to keep searching and searching
Oh, what will I be believing and who will connect me with love?
Wonderful, wonderful, wonder when
Have you sought fortune, evasive and shy?
Well, drink to the men who protect you and I
Oh, drink, drink, raise your glass, raise your glass high
It’s not the side effects of the cocaine
I’m thinking that it must be love
It’s too late to be grateful, it’s too late to be late again”
………………………………………………………………………………………………………..
Annita Lollo 

From Memorie di Stalkers non esercitanti

 

-Ripiantare un fiore-

Non saprai mai abbastanza

quanto ti abbia amato in questa stanza,

grande lo spazio di un letto

su un materasso di fiori auguranti

sotto una lampada rotonda e incombente come un ufo privato.

Non saprai mai quanto divertimento

mi abbia regalato l’assenza del tuo portento.

E mica potrò spiegartelo mai davvero,

lo porterò in grembo come un piccolo cuore

inventato per te sul momento

marinato fra un bacio e un asporto

riapparso dal mucchio, un bocciolo diverso.

 

Verità , bel patatrac! Tu mai oscena ma inenarrabile resti!

Come un gelato cascato sul marciapiede

leccandone solo la panna al primo assaggio

come un’avance abdicata tartagliando rossore

come le ore piccole e nuove

come il terzo giorno di dieta davanti a un tiramisù

come te che un attimo ci sei e poi non più…

 

Imprendibile ed esatto ci rovescerà forse quel sogno

e il languore della tua bocca vuota retrogusto amarena

e  i tuoi polpastrelli che picchiettavano la mia schiena.

 

E non saperlo mai, mai più con le parole

Ti arriverà dal petto con un  timbro nuovo

sfoderato in bianco e nero coi giacconi in autunno

Marinato a piedi nudi dall’inverno

Incartato a colori perché sbocci in primavera.

 

Ti girerò solo attorno come un sole,

Pornografica nel mio bisogno di bene…

Ti verrà la voglia di portarmi al mare

di portarmi una rosa, ripiantare un fiore.

 

 

 

 

  • Chart track

    1

    0

    You

    Gold Panda

  • Chart track

    2

    -1

    Station To Station

    David Bowie

  • Chart track

    3

    0

    Joy Division

    Incubation

  • Chart track

    4

    -1

    Therefore I Am (Live From The ARIAS)

    Billie Eilish

  • Chart track

    5

    1

    Cazenove

    Bicep

  • Chart track

    6

    0

    What's A Girl To Do

    Bat For Lashes

[There are no radio stations in the database]