Traccia corrente

Titolo

Artista

Vini & Vinili

Scritto da il 23 Gennaio 2023

La musica e il vino sono due piaceri della vita che spesso vanno di pari passo. Entrambi possono evocare emozioni profonde e creare un’atmosfera unica. Ma cosa accade quando si combinano le note e i sapori? In questa rubrica, esploreremo il mondo del vino e dei vinili, mettendo a confronto le due esperienze sensoriali per scoprire come si influenzano a vicenda.


Guarda Il Video

Il vino e la musica hanno entrambi una lunga storia e tradizione. Il vino è stato prodotto per migliaia di anni, mentre la musica è stata un’espressione umana fin dai tempi antichi. Entrambi sono stati utilizzati per celebrare occasioni speciali, riunioni sociali e momenti di riflessione.

Ma cosa accade quando si assaggia un vino mentre si ascolta della musica? La musica può influire sulla percezione del gusto e dell’aroma del vino? La risposta è sì. La musica può influire sulla percezione del gusto attraverso il ritmo e la melodia. Ad esempio, la musica allegra e ritmata può rendere il vino sembrare più fresco e fruttato, mentre la musica più lenta e melodiosa può farlo sembrare più complesso e intenso.

In questa rubrica, esploreremo come i vini di diversi vitigni e regioni si combinano con diverse generi musicali. Ad esempio, un vino rosso corposo come il Barolo potrebbe essere perfetto per ascoltare musica classica, mentre un vino bianco fresco come lo Chardonnay potrebbe essere ideale per accompagnare la musica leggera. Inoltre, ogni mese selezioneremo un vinile di un artista famoso e lo metteremo a confronto con un vino della stessa regione o vitigno per scoprire come si influenzano a vicenda.

Unisciti a noi in questa esperienza sensoriale unica e scopri come la musica e il vino possono creare un’esperienza indimenticabile. In questa rubrica, scoprirai come abbinare il vino con la musica giusta o viceversa, sperimentando abbinamenti perfetti per diverse occasioni e momenti della giornata. Dai vini freschi e leggeri per accompagnare la musica estiva, ai vini corposi e intensi per accompagnare la musica invernale, c’è sempre un’esperienza sensoriale perfetta per ogni occasione.

Per farti comprendere meglio questa esplorazione, immaginiamo di ascoltare “Stairway to Heaven” dei Led Zeppelin mentre degustiamo un Bordeaux. Questo classico della musica rock degli anni ’70 è noto per la sua lunga e intensa melodia, che cresce gradualmente in intensità e potenza. Allo stesso modo, un Bordeaux è un vino che cresce con il tempo, sviluppando nuovi sapori e profumi man mano che invecchia.

Il Bordeaux è un vino di grande complessità, composto principalmente da uve Cabernet Sauvignon, Merlot e Cabernet Franc. Offre una vasta gamma di sapori, dai frutti di bosco maturi alle spezie, dalla cioccolata al tabacco. La sua struttura tannica è robusta ma equilibrata, rendendolo perfetto per accompagnare il rock potente e intenso dei Led Zeppelin.

Mentre ascoltiamo “Stairway to Heaven” e degustiamo il Bordeaux, possiamo immaginare di essere trasportati in un’atmosfera di lusso e sofisticatezza. La melodia cresce in intensità, mentre i sapori del vino si sviluppano e si fondono insieme, creando un’esperienza unica e indimenticabile.

Questa prima “degustazione” abbinata è stata sperimentata e registrata da Cantina Di Sante fra le colline del Metauro in zona Fano (PU), con la regia di Alessandro Uguccioni. Riprese audio a cura di Boris Panichi.


Leggi

Traccia corrente

Titolo

Artista